Braccia, gambe, inguine e ascelle sono le zone che più “tormentiamo” per far fronte ai peli superflui. Un problema che, in passato, apparteneva soltanto alle donne e che invece negli ultimi anni vede in prima linea tantissimi uomini. C’è chi ricorre alla depilazione e chi all’epilazione per eliminare la peluria. Lo scopo finale è lo stesso ma le due operazioni sono ben differenti tra loro e non vanno affatto confuse come spesso avviene.

Si parla di depilazione quando si rimuove solo la parte superficiale del pelo, ossia quella che si vede. Con il termine epilazione si intende, invece, l’estirpazione del pelo a partire dal suo bulbo. Ci si depila con il rasoio e con le creme depilatorie: l’operazione è molto più rapida così come è più veloce anche la ricrescita del pelo. Inoltre l’uso della lametta comporta molte volte la formazione di brufoli o comunque irritazioni alla pelle. Sia prima che dopo la depilazione (sia con rasoio che con creme depilatorie) andrebbero applicate delle creme lenitive.

L’epilazione avviene mediante ceretta, epilatori elettrici e laser. Il pelo viene rimosso con tutto il bulbo pilifero: le gambe restano lisce e morbide per settimane. Si tratta di trattamenti che richiedono più tempo rispetto alla depilazione e che talvolta possono essere un po’ dolorosi: con il passare del tempo, però, i peli tendono ad indebolirsi e la ricrescita avrà tempi ancora più lunghi. L’epilazione va effettuata con particolare attenzione: il pelo va strappato con tutta la radice per evitare che da epilazione si parli poi di depilazione. Questo è un effetto collaterale della ceretta, sia a caldo che a freddo. Bisogna eseguirla correttamente affinché venga estirpato pure il bulbo pilifero e non si debba ripetere il trattamento dopo poco.

Molto efficace l’impiego degli epilatori elettrici così come risulta gettonato l’uso del laser che attacca il follicolo pilifero; quest’ultimo è sicuramente un metodo costoso che non tutti possono permettersi. Molto meglio, allora, optare per un epilatore di qualità che sia caratterizzato da più testine e che dia magari l’opportunità all’utente di poterlo utilizzare anche sotto la doccia per una questione di praticità. Per scegliere l’epilatore più adatto alle vostre esigenze, vi consigliamo di leggere con attenzione quanto riportato su miglior epilatore.  Scegliere tra epilazione e depilazione è una questione di abitudine, di tempo e di tipo di pelle. Il metodo più efficace e duraturo per far fronte alla proliferazione dei peli superflui è sicuramente quello dell’epilazione.

 

 

 

 

 

Epilazione o depilazione: cosa scegliere?