L’interfono per moto è un apparecchio che consente di trasmettere e ricevere suoni. Negli ultimi anni è diventato uno degli strumenti più utilizzati da chi viaggia in sella alle due ruote in quanto permette al pilota di conversare tranquillamente con il passeggero. Tale articolo viene montato all’interno del casco: ci sono modelli che permettono pure di far comunicare i centauri di diverse motociclette.

L’interfono, oltre che per questioni pratiche, va scelto pure per motivi di sicurezza. Chi guida la moto, può concentrarsi sul viaggio, ma al contempo comunicare con il passeggero senza distrarsi, né urlare. Ci sono anche prodotti più avanzati tecnologicamente che fanno sì che l’interfono possa addirittura collegarsi allo smartphone in modo da effettuare e ricevere telefonate o seguire le indicazioni stradali del navigatore. Se optate per il modello che vi consentirà di collegare più moto, sempre meglio accertarsi che gli articoli siano compatibili tra loro in modo da evitare spese inutili.

Perché acquistarlo?

Quali sono le ragioni che spingono un motociclista ad usare un interfono? In primis c’è l’aspetto della sicurezza che è il più importante da prendere in considerazione: si viaggia più sicuri e senza distrazioni. Altro fattore è quello della praticità: l’interfono, infatti, rappresenta uno strumento utile per comunicare sia con il passeggero della propria moto che con i piloti di altri mezzi. E’ indicato per chi fa lunghi tratti o per viaggi turistici. Se si opta per l’interfono con tecnologia bluetooth ci saranno più comfort per l’assenza dei fili e per la possibilità di regolare il volume a seconda della velocità e di parlare con più persone, oltre al passeggero. Con questi articoli aumenta pure la distanza di comunicazione tra dispositivi: alcuni arrivano a restare in contatto pure se sono lontani diversi chilometri. L’interfono per moto è utile pure per ascoltare la radio e condividere musica.

Al momento della scelta e dell’acquisto bisogna fare molta attenzione alla questione dell’alimentazione e delle batterie soprattutto se pensate di usare l’interfono per diverse ore. Solitamente l’autonomia di un interfono per moto è di circa 7, 8 ore; non è affatto poco. Certo, però, se avete necessità di una durata maggiore della batteria ci sono anche prodotti che arrivano ad avere un’autonomia di oltre 10 ore. Il prezzo di questi prodotti, più accessoriati e moderni, andrà ad aumentare.

Chi è interessato a scegliere il prodotto giusto per sé e per la sua moto e a trovare l’offerta migliore del momento, può cliccare qui.

I motivi per usare un interfono per moto