Le telecamere di sorveglianza senza fili sono delle piccole telecamere a circuito chiuso che trasmettono una videocassetta e / o un segnale audio tramite una frequenza radio ad un ricevitore utilizzando una banda radio separata. La maggior parte delle telecamere di sorveglianza senza fili richiedono un cavo standard o un cavo per l’alimentazione; il termine “wired” si riferisce al trasferimento del segnale video / audio. Alcune telecamere di sorveglianza senza fili può essere impostato in modo che l’utente può controllare da una distanza; questi tipi di telecamere di sorveglianza senza fili in genere hanno un costruito in IR Cut Filter, per eliminare le basse frequenze che vengono utilizzati per interferire con un ricevitore ricevente. In alcuni casi, un utente può essere necessario modificare un dispositivo preesistente, come una porta o finestra contatto allarme per utilizzare questo tipo di telecamera wireless.

La maggior parte delle telecamere di sorveglianza wireless sono dotate di un programma software precaricato. Questo programma aiuta nel funzionamento del sistema di sicurezza controllando il funzionamento di tutti i componenti all’interno del sistema di sicurezza. La maggior parte dei programmi consentono una selezione di diverse viste e può registrare il filmato per la visualizzazione in seguito. Tuttavia, la maggior parte dei sistemi offrono la capacità di essere “taggato” in modo che più tardi, quando un tecnico è presente nei locali, possono rivedere il filmato e determinare se eventuali attività sospette ha avuto luogo. È anche possibile utilizzare telecamere di sorveglianza wireless per assistere il dipartimento di polizia nel controllo di grandi folle e controllare il flusso di traffico pubblico. Questo sarebbe particolarmente utile durante grandi incontri all’aperto come festival musicali, convenzioni politiche e grandi eventi sportivi.

Affinché le telecamere di sorveglianza wireless funzionino in tempo reale, l’unità ricevente deve essere collegata a un computer o a un altro dispositivo elettronico attraverso una linea Ethernet cablata. Ciò consente all’unità di sorveglianza di ricevere il segnale video/audio e di elaborarlo immediatamente, trasmettendo il segnale stesso a un’altra area per la visualizzazione o salvandolo per le opzioni di riproduzione. A seconda della qualità del sistema e della qualità del computer su cui sono memorizzati i dati in tempo reale, questo potrebbe essere molto utile per la capacità di un sistema di sicurezza di inviare avvisi, chiamare le forze dell’ordine e fare arresti.

Visita il sito web videocameredisorveglianza.it.

Telecamere di sorveglianza wireless: tutti i vantaggi di utilizzo