Mia moglie ha scoperto che una mattina, guardando il disordine all’interno del bagno, avevo preparato una soluzione detergente per finestre fatta in casa, infatti quel giorno ha pulito tutto da sola, compreso il pavimento e il soffitto. Mentre facevamo le pulizie settimanali, mi ha chiesto se volevo fare una soluzione detergente fatta in casa per le finestre del bagno. Ho pensato che sarebbe stato divertente aiutarla, dato che mi chiede sempre come faccio una cosa che non so. E dato che è una persona ordinata, potrebbe piacerle l’idea di usare qualcosa che ha fatto lei al posto dei detergenti che non ho mai usato prima.

Così ho fatto una ricerca online per trovare una soluzione detergente per vetri che funzionasse bene sulle superfici di vetro. Dopo averne trovata una che funzionava abbastanza bene sulle mie superfici di vetro, ho deciso di provarla sui miei specchi. Ho notato che la soluzione detergente fatta in casa faceva la differenza sulle superfici di vetro ed è stato bello sapere che la soluzione detergente fatta in casa sugli specchi li aiutava ad avere un aspetto un po’ migliore.

Se state cercando una soluzione detergente per vetri che vi aiuti a mantenere puliti i vetri, provate a usare un flacone spray al posto di un panno. Il flacone spray non solo eliminerà le striature dalle superfici di vetro, ma raccoglierà anche eventuali residui sulle superfici di vetro. Se non avete mai provato una soluzione detergente per vetri fatta in casa prima di allora, potreste volerla provare. Potreste rimanere piacevolmente sorpresi da quanto sarà più facile mantenere le vostre finestre dopo averle provate.

Sicuramente i detergenti fatti in casa possono essere un’ottima soluzione per la pulizia dei vetri, a patto che si sappiano esattamente quali sono le migliori ricette da seguire. In commercio si possono trovare comunque degli ottimi detergenti, anche biodegradabili e funzionali, pensati per diversi tipi di vetri o finestre o superfici a specchio. Inoltre ovviamente dovremo andare a considerare anche gli strumenti giusti da scegliere. Infatti in commercio abbiamo tantissimi panni e strumenti pensati per lavare i vetri a fondo anche col minimo sforzo, se state cercando una soluzione manuale potete anche munirvi di un pratico tergivetri anche con prolunga così da raggiungere le parti più lontane del vetro. Ci sono anche una serie di modelli automatici e aspiragocce che sono pensati per poter pulire il vetro in tempi ancora più brevi e senza nessuna fatica.

Cliccare qui per altre info per studiare l’argomento e conoscere tutti i modelli che ci sono in commercio su questo sito internet specifico sull’argomento stesso.

Una soluzione lavavetri per i proprietari di case senza strisce