Quando si parla della migliore ascia per abbattere alberi, si tratta di un’antica ascia usata soprattutto per abbattere alberi, e non per spaccare il legno con un’antica ascia. Abbattere alberi significa abbattere la parte più spessa dell’albero, rimuovere la corteccia e separare il legno in diversi pezzi di legno più piccoli, di solito per un facile trasporto in una nuova posizione. Il disboscamento è un lavoro più specializzato che cade sotto gli alberi. Di solito viene fatto con un’ascia all’antica, ma alcuni chirurghi forestali usano la tecnologia moderna nell’abbattimento degli alberi. La tecnologia moderna permette loro di praticare un foro attraverso la parte più spessa dell’albero, tagliare la parte infetta del tronco e rimuovere il tutto. Nell’abbattimento degli alberi, è meglio farlo con assi speciali che tagliano specificamente la parte più spessa dell’albero e non rompono le fibre di legno come farebbero gli altri assi.

Una delle migliori asce per l’abbattimento di alberi è l’American Fellishing Axe di Bruks, che ha una sola testa ad artiglio. Questo tipo di ascia ad artiglio è progettato per massimizzare la leva, rendendo più facile la penetrazione nella parte più spessa dell’albero e la rimozione dell’intero oggetto. Il manico è in acciaio, e il peso della testa, o peso del tronco, è di 4,6 libbre. Il manico è in pelle. L’American Fellishing Axe ha un paramani regolabile, che permette di utilizzarla con una o due mani.

La seconda migliore ascia per il taglio degli alberi che si può acquistare per uso domestico è l’Hults Bruk Kisa Axe. Si tratta di un’ascia tradizionale a mano, simile al Wakizashi giapponese, ed è ancora popolare in Estremo Oriente. Questo tipo di ascia viene utilizzata per tagliare alberi e abbattere alberi secondo una tradizione che risale a centinaia di anni fa. Il manico è realizzato in pelle di alta qualità, e il peso della testa è leggermente superiore a quello dell’utensile comunale velvicut premium.

Di sicuro ciò che occorre sapere in merito ad una buona ascia da acquistare riguarda i materiali impiegati, il costo e anche il filo della scure. Infatti diciamo che a livello di dimensioni o peso ne possiamo davvero trovare moltissimi diversi, ovviamente più o meno idonei a diversi tipi di lavoro che occorre fare. Ciò che cambia davvero riguarda poi essenzialmente anche il modello, infatti ci sono modelli da campeggio ad esempio piccoli e maneggevoli, oppure modelli da lavoro su legno duro che sono di gran lunga più grandi e pesanti. Puoi visionare il sito web per ulteriori informazioni in tal senso.

Un’ascia per abbattere gli alberi che farà miracoli